Rassegna Stampa
Previous Succ.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12

Fine stage con prolungamento fino a 30 luglio di un ragazzo autistico

 
Da sinistra vassallo Roberto,sindaco Alessio Mammi,Dott. Malavasi  assessore provinciale,dott.Belloccio Eletta responsabile.distretto scandiamo,Daniel Vassallo stagista. Villiam ,Aurduini preside istituto godetti di scandiamo l'educatore Francesco ,Prati Andrea presidente prati group,Cinzia Rubertelli responsabile della direzione e amministrazione.
 
Oggi daniel ha terminato lo stage presso Prati Group spa di Bosco di Scandiano. Daniel e' uno studente autistico di 18 che frequenta il IV anno dell'istituto tecnico Gobetti di Scandiano. E come tutti i ragazzi normodotati ha, grazie una convinta collaborazione fra scuola, usl, famiglia e impresa, fare la sua prima esperienza di lavoro. Prima esperienza per un ragazzo autistico che ha prodotto risultati ben oltre le aspettative. Questa mattina presso Prati Group spa si sono riuniti tutti coloro che attivamente hanno contribuito alla realizzazione di questo progetto oltre Prati Andrea e Cinzia Rubertelli rispettivamente Presidente e amministratore delegato di Prati Group, c'era Roberto Vassallo presidente di AUT AUT, il preside del Gobetti dott.Arduini, la dott.ssa Bellocchio Eletta resp. usl distretto di Scandiano, il sindaco di Scandiano Mammi e l'assessore provinciale alla formazione dott.ssa Malavasi.  Il susseguirsi degli interventi ha messo in evidenza come questa esperienza sia stata importante sia per il contesto lavorativo ospitante sia per Daniel. La valutazione fatta dall'azienda e' stata più' che positiva soprattutto nelle mansioni informatiche e logiche. Il presidente di Prati Group Prati Andrea dichiara che la ns azienda con grande orgoglio ha portato avanti questo progetto e l'auspicio e' che sempre + imprenditori insieme all'usl, scuola e famiglie si rendano disponibile ad agevolre queste esperienze con continuita'. Il presidente di aut aut dichiara " sono anni che gridiamo che molti dei ns ragazzi hanno delle abilita' che se ben gestite e sviluppate possono un volta adulti essere inseriti nel mondo del lavoro fra i normodotati, l'autismo non deve fare paura, occorre avere fiducia fare sistema e i ns ragazzi non deluderanno le ns aspettative.
Grazie all'impegno del preside Arduini e alla disponibita' di Prati Group Daniel potra' fare lo stage estivo con un'implementazione delle ore da 4 a 8 settimane.
 
Ultime Notizie
Sostieni Aut Aut Anche Giuseppe Giacobazzi sostiene i ragazzi autistici di Aut Aut Reggio Emilia, non ti costa nulla! Grazie per il tuo contributo! - View details...

Giacobazzi Aprile 2017 Aut Aut Associazione Famiglie con Portatori di Autismo Onlus presenta Giuseppe Giacobazzi Domenica 2 Aprile ore 21.00 presso Palabigi via Guasco, 8 Reggio Emilia. Info e prenotazioni Prati Group spa via Prandi, 1 Bosco di Scandiano (RE) da lunedì a venerdì 8.30 12.30 - 14.30 18.30 tel. 0522.856991 Prati House srl via F.lli Cervi, 36 (RE) da lunedì a venerdì 8.30 - 12.30 / 14.30 - 18.30 tel. 0522 438380 PalaBigi a Reggio Emilia tutti i giorni vendita interna Signor Sarti Bar Sport in Rubiera sotto i portici (chiuso il lunedi) aperto tutti gli altri giorni dalle 6.00 - 20.00 - View details...

Download NFSP!

Direttore per un giorno Giuseppe Giacobazzi Bologna, 14 aprile  2015 - Dopo Martina Colombari, Alberto Tomba, Gianni Morandi, Cesare Cremonini e Bruno Barbieri, il prossimo direttore per un giorno de il Resto del Carlino sarà il comico e attore Giuseppe Giacobazzi il 6 maggio, nell’ambito delle iniziative che il nostro giornale ha varato per festeggiare il 130esimo compleanno (LO SPECIALE). In questa giornata, sarà affiancato da un paio di ‘vicedirettori per un giorno’. Uno verrà scelto dalla Banca di Bologna – partner dell'iniziativa –, l’altro dallo stesso Giacobazzi tra i nostri lettori. Per affiancarlo, basta scrivere una email all’indirizzo 130@ilrestodelcarlino.it entro il 28 aprile, indicando nell’oggetto ‘Direttore per un giorno-Giuseppe Giacobazzi’ e nel testo il nome, cognome e numero di telefono e soprattutto la motivazione che vi porta a partecipare. Giuseppe Giacobazzi ha scelto di devolvere all'associazione Aut Aut i 5.000 euro messi a disposizione da Banca di Bologna, partner dell'iniziativa.- View details...

Area Riservata